Le migliori piattaforme per investire in bitcoin

Indice dei contenuti

Oggi sono sempre più numerose le persone che scelgono di investire in bitcoin. Per effettuare la compravendita di bitcoin o di altre criptovalute devi però fare uso di alcune piattaforme apposite. Grazie a questa piattaforma hai quindi la possibilità di acquistare e di vendere delle criptovalute di varia tipologia.

Questa guida ti può aiutare a trovare le migliori tipologie di piattaforme in cui oggi puoi investire in criptovalute. Vediamo allora quali sono le migliori piattaforme di investimento delle criptovalute e quali sono gli aspetti principali di queste piattaforme.

Principali metodi per investire in bitcoin

Le criptovalute oggi possono essere acquistate in diversi modi. Puoi utilizzare ad esempio delle piattaforme di exchange, oppure delle piattaforme di trading. Molte persone oggi utilizzano alcune piattaforme molto note e conosciute, come ad esempio e-toro che ti permette di acquistare le criptovalute ma anche di negoziare al ribasso sulle criptovalute attraverso i contratti per differenza. In questo modo, tutti gli utenti hanno la possibilità di acquistare delle criptovalute in base al rialzo o al ribasso del loro valore. Altre piattaforme invece ti permettono di negoziare solamente sui contratti per differenza sulle criptovalute.

Quali aspetti deve avere una piattaforma di investimento in bitcoin?

Ci sono degli aspetti principali che una piattaforma di investimento delle criptovalute deve rispettare e che possono interessare maggiormente alcuni utenti. Ci sono tre aspetti principali da prendere in considerazione di una piattaforma in cui oggi puoi investire in criptovalute. Tra questi aspetti troviamo ad esempio l’affidabilità, la sicurezza e la convenienza della piattaforma. L’affidabilità è certamente uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione delle piattaforme di criptovalute.

Sono molti gli utenti che infatti della piattaforma di investimento di una criptovaluta valutano soprattutto il suo livello di affidabilità. È molto importante non correre alcun tipo di rischio, come ad esempio la perdita dei propri bitcoin. Nel momento in cui si utilizzano queste piattaforme, sono molti gli utenti che desiderano essere sicuri di effettuare gli investimenti sicuri su queste tipologie di piattaforme. Così, si possono anche evitare delle truffe. Queste piattaforme quindi devono presentare tutti i requisiti e le varie autorizzazioni che sono importanti per offrire i propri servizi al pubblico.

Convenienza ed esperienza

Anche la convenienza e l’adeguatezza al proprio livello di esperienza rappresentano altri due aspetti da prendere in esame di un buon tipo di piattaforma di investimento in bitcoin. La convenienza è uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione di queste piattaforme. Si tratta di un aspetto importante, soprattutto se si utilizzano queste piattaforme con una certa frequenza e con regolarità e se si svolgono numerose operazioni. Ad esempio, ci sono alcuni utenti che utilizzano queste piattaforme solo in modo molto sporadico e che fanno pochi investimenti alla volta.

Altre persone invece effettuano delle operazioni di compravendita praticamente continuamente. In questo caso, è meglio utilizzare quindi una piattaforma di investimento in bitcoin che non presenti delle commissioni troppo elevate. In caso contrario, infatti, il ritorno economico potrebbe essere abbastanza irrisorio, se non praticamente nullo. Sicuramente, anche il proprio livello di esperienza è un aspetto da prendere in esame quando si valuta l’attendibilità e la sicurezza di utilizzo di una piattaforma di investimento in bitcoin.

Prima di entrare a far parte di questo mondo e decidere di investire in bitcoin, infatti, occorre avere già un certo livello di conoscenza e di esperienza. Bisogna già conoscere nel dettaglio il mondo della contrattazione delle criptovalute. Ci sono delle piattaforme che sono più semplici e comode da utilizzare rispetto ad altre, come ad esempio e-toro. Altre piattaforme invece presentano un funzionamento più complesso prima ancora di iniziare a utilizzare una certa tipologia di piattaforma. Occorre quindi valutare il suo livello di difficoltà di utilizzo e anche le sue funzioni di deposito e di prelievo del denaro.

Commissioni e spese aggiuntive

Uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione delle piattaforme di investimento in criptovalute riguarda sicuramente la presenza di alti costi di commissioni e di altre spese accessorie. Naturalmente, l’acquisto delle criptovalute prevede il pagamento di alcune commissioni di trasferimento. Se al contrario si negozia sui contratti per differenza sulle criptovalute, allora si paga lo spread, oltre alle commissioni per il mantenimento della contrattazione.

È molto importante capire a quanto ammontano esattamente queste spese e questi costi. Solo in questo modo infatti potrai essere sicuro di fare una buona scelta e di trovare la piattaforma ideale per te. Nella scelta della piattaforma che potrai utilizzare per investire in bitcoin, devi valutare con molta attenzione, oltre alle commissioni e alle spese accessori, anche la frequenza di utilizzo della piattaforma stessa.

Se intendiamo utilizzare la piattaforma con una certa frequenza e con regolarità, allora potremmo avere bisogno di utilizzare una piattaforma che preveda delle spese accessorie e dei costi di commissione che sono molto ridotti e convenienti. Se invece non abbiamo delle particolari esigenze di utilizzo e non siamo soliti compravendere bitcoin attraverso queste piattaforme di investimento, allora potremmo trovare sufficiente l’utilizzo di una piattaforma con delle commissioni che si trovano nella media delle commissioni delle piattaforme di investimento in criptovalute.

Altri aspetti da considerare

Ci sono alcuni elementi e alcune funzioni oltre che degli strumenti che una piattaforma di investimento in bitcoin deve presentare. Ogni cliente esigente che va alla ricerca di una certa tipologia di piattaforma di investimenti criptovaluta che sia sicura e affidabile, deve controllare alcuni strumenti di queste piattaforme. Tra questi strumenti troviamo ad esempio la presenza di uno strumento finanziario proposto per la negoziazione, ovvero spesso un contratto per differenza.

Quali sono le migliori piattaforme?

Tra le migliori piattaforme che oggi ti permettono di investire in bitcoin troviamo e-toro e coinbase. E-toro è una piattaforma oggi tra le più popolari e gettonate. Si tratta di una piattaforma che è diversa da quelle tradizionali Exchange, dal momento che permette di eseguire molto più operazioni di investimento per tutti i suoi clienti. Oggi hai la possibilità grazie a questa piattaforma di acquistare molto facilmente azioni con commissioni molto agevolanti. Si tratta di un aspetto da tenere in considerazione, soprattutto se pensi di utilizzare in modo frequente e regolare queste piattaforme di investimento.

Grazie a e-toro puoi anche scegliere di diversificare il tuo wallet digitale per ridurre i rischi di perdita dei bitcoin. Coinbase invece è considerata la piattaforma sicura e ideale per chi desidera compravendere criptovalute collegando il conto al proprio conto corrente. Tra i punti di forza di questa piattaforma troviamo l’archiviazione, la conservazione delle proprie criptovalute e la possibilità di investire in una polizza di assicurazione.
Articolo precedenteNon citare prodotti specifici
Articolo successivoNon citare prodotti specifici
Marco Piredda
Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro. Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità. Mi interessa scrivere soprattutto su argomenti di economia e finanza.